Uncategorized

Al presidente di Confindustria l’Aquila diciamo che..

QUALI INTERESSI DIFENDE IL PRESIDENTE DI CONFINDUSTRIA L’AQUILA? DI CERTO NON L’INTERESSE GENERALE

Il presidente di Confindustria l’Aquila, Fabio Spinosa Pingue, accusa il consigliere regionale Giuseppe Di Pangrazio di fare demagogia sul metanodotto della Snam.

Ad essere fuori dalla realtà è invece il rappresentante di Confindustria perché Di Pangrazio, sollecitando la Regione Abruzzo ad assumere una chiara posizione al riguardo, interpreta l’interesse generale e quindi la volontà dei cittadini che vivono nei territori interessati dal progetto Snam.

Vogliamo solo ricordare a Spinosa Pingue che contro questo progetto si sono espresse, con delibere consiliari assunte sempre all’unanimità, decine di Amministrazioni Locali tra cui la Provincia dell’Aquila, il Comune dell’Aquila e il Comune di Sulmona.

Anche tutti questi amministratori pubblici fanno demagogia?

Spinosa Pingue, continuando a schierarsi con chi persegue solo interessi di parte (ieri il cementificio Toto, oggi il metanodotto e la centrale Snam) ha perso una buona occasione per concorrere, almeno per una volta, alla difesa del bene comune.

Nonostante il “si a prescindere” che il presidente di Confindustria continua a dire nei confronti degli insediamenti insalubri ed altamente impattanti, i cittadini continueranno a contrastare con determinazione gli “appetiti” dei poteri forti e a difendere il diritto di decidere sul futuro del proprio territorio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...