Uncategorized

SALVARE IL TERRITORIO E’ ANCORA POSSIBILE : DIPENDE DA NOI ! MARTEDI 22 MAGGIO PRESIDIO A L’AQUILA IN CONSIGLIO REGIONALE

Sono giorni decisivi per il nostro territorio. Il Ministero dello Sviluppo Economico si appresta ad autorizzare la centrale di compressione della Snam a Case Pente : un insediamento così devastante che inciderà profondamente sulla qualità della vita, sull’ambiente e sull’economia della Valle Peligna. Non solo per noi, ma anche per le future generazioni.

Di fronte ad un attacco così forsennato i nostri amministratori pubblici dovrebbero fare le barricate, invece sono vergognosamente in fuga.

Nell’assemblea svoltasi giovedì alla Comunità Montana non c’era neppure uno degli amministratori e dei rappresentanti istituzionali eletti dai cittadini di Sulmona!!!

Hanno invece partecipato il Sindaco di Pratola, Antonio De Crescentiis, il Consigliere provinciale Enio Mastrangioli, e il Presidente della Comunità Montana Antonio Carrara. Sono intervenuti anche i Consiglieri regionali Giovanni D’Amico, Franco Caramanico e Maurizio Acerbo.

Mentre ai vari livelli sono in atto una serie di iniziative politiche ed istituzionali per contrastare l’inaudita aggressione che la Snam e il Ministero, con la complicità del Governo regionale, stanno perpetrando contro il nostro territorio,  A SULMONA TUTTO TACE!

Coloro che dovrebbero difenderci, anziché fare il loro dovere, alzano bandiera bianca e si piegano come fuscelli di fronte all’arroganza dei poteri forti.

Dov’è il Sindaco Federico che aveva annunciato di voler salire sul trattore per fermare la Snam?

Dov’é l’assessore Cirillo, che parla di forconi, a patto che siano gli altri ad imbracciarli?

Dov’é l’on. Pelino, della quale continuiamo a registrare il suo silenzio assordante?

Nonostante l’imboscamento dei”nostri” la partita non é ancora chiusa. Ancora una volta, e come sempre, spetta a noi cittadini essere in prima linea per la difesa delle sacrosante ragioni del territorio. Rivolgiamo perciò un pressante appello a tutti :

MARTEDI  22 MAGGIO PARTECIPIAMO A L’AQUILA (ore 10,15 all’Emiciclo)  AL PRESIDIO DEL CONSIGLIO REGIONALE.

Auspichiamo  che, a fianco dei cittadini, vi siano i Sindaci e gli amministratori del nostro comprensorio.

Basta con la latitanza del Governo Regionale!

Il Governatore Chiodi la smetta di prenderci in giro e attui immediatamente le risoluzioni, approvate alla unanimità, dal Consiglio Regionale!

Il Sottosegretario De Vincenti non convochi più tavoli-farsa come quello del 10 maggio scorso!

Rispetti le decisioni assunte dalla Commissione Ambiente della Camera dei Deputati e dal Consiglio Regionale dell’Abruzzo e convochi subito il vero tavolo nazionale per la individuazione delle soluzioni alternative al metanodotto e alla centrale!

Si avvisa che martedi 22 maggio l’appuntamento con il pullman per l’Aquila é alle ore 8,30 davanti al Palazzo di Giustizia (piazza Capograssi).

 

 Sulmona,  19/5/2012      

                                                                                                             Comitati cittadini per l’ambiente

 

Info: Mario 3339698792 – Antonio 3407066402 – Giovanna 3284776001

Email: giomargi54@gmail.comhttps://sulmonambiente.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...